Dove siete finiti ragazzi di Firenze?

Però ricordo chi voleva al potere la fantasia
erano giorni di grandi sogni sai, eran vere anche le utopie
ma non ricordo se chi c’era, aveva queste facce qui
non mi dire che è proprio così, non mi dire che son quelli lì.

Vasco Rossi
Stupendo

di Fabio Monti, SEL Teramo (n.d.r. che ringraziamo per averlo condiviso con noi)

Ieri mattina Gennaro Migliore, capogruppo alla Camera dei deputati di Sel ha detto testualmente che: “L’energia della Leopolda mi ricorda il social Forum che si fece anni fa proprio nello stesso luogo. Un’energia che vuole interrompere il flusso di quanti vogliono mantenere lo status quo”.
In considerazione di queste dichiarazioni, non intendo né commentarle – anche perché si commentano da sole -, né provare ad analizzare le differenze (o forse dovrei dire: le antitesi) che contraddistinguevano il movimento di Firenze del 2002, che nasceva sull’onda del movimento globale di Seattle e di Porto Alegre, rispetto al giovanilismo qualunquista di Renzi Continua a leggere